Inizia lo studio della danza classica a 6 anni. Seguendo il metodo della Royal Academy of Dance di Londra raggiunge il livello major superando tutti gli esami a pieni voti. Prosegue gli studi frequentando numerosi stages con ballerini di fama mondiale e inizia il percorso di studi per insegnare che le permette di ottenere il diploma di "Registered teacher" dela R.A.D. di Londra. Segue regolarmente corsi di aggiornamento della R.A.D. e dell'Ecole Nationale Supérieure de Danse di Marsiglia sotto la guida di grandi maestri.

Affina lo stile della danza jazz con un corso di perfezionamento triennale con il grande ballerino e coreografo André de la Roche, considerato il più grande interprete del jazz di tutti i tempi. Frequenta inoltre vari stages con i grandi nomi della danza: Steve la Chance, Robert North, Matt Mattox, Fabrizio Monteverde, Mauro Bigonzetti, Moses Pendleton, Paolo Mokovich... Dopo uno stage con i Momix al festival "Vignale danza" viene scelta per far parte della coreografia di questo gruppo nella serata conclusiva del famoso festival. 
Partecipa regolarmente a numerosi stages per essere costantemente aggionata su ogni più piccolo cambiamento della danza, soprattutto quella contemporanea, così incredibilmente eclettica. 
Nell'anno 2000 ha fondato La Maison de la Danse.